Trasferiti in carcere Angelo e Lorenzo Nuvoletta. La condanna per estorsione e minacce è definitiva

0
239 Visite

Condotti in carcere Angelo (nella foto) e Lorenzo Nuvoletta, rispettivamente figlio e nipote del defunto padrino Lorenzo. I due, che devono scontare una condanna definitiva per minacce ed estorsione aggravata dall’articolo 7, sono stati prelevati poco fa dai carabinieri della locale Compagnia. Furono indagati qualche anno fa nell’ambito di un’indagine (minacciarono il titolare di un’azienda che operava su terreni confiscati alla famiglia Nuvoletta) della Dda di Napoli. Condannati in tutti e tre gradi di giudizio, padre e figlio erano entrambi ai domiciliari. Devono scontare rispettivamente 6 anni e 5 anni e mezzo di reclusione.

© Copyright Fernando Bocchetti, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti