Mugnano, bar chiuso per “cattive frequentazioni”: la reazione dei gestori. “Siamo indignati”

0
1956
bar

Bar frequentato da pregiudicati chiuso per 4 giorni con provvedimento della questura, arriva la reazione dei titolari della caffetteria di via San Lorenzo.

“Da quindici anni – scrivono i gestori della nota attività commerciale – gestiamo il bar con impegno, sacrificio e professionalità e siamo un riferimento per tutti i cittadini. Questa misura ha il sapore della beffa, sterile nel suo dichiarato obiettivo, ovvero quello di allontanare dal bar persone che hanno riportato condanne penali, e disastroso per l’economia di tutti. Viene di andar via, di rivolgere le proprie energie altrove. Ai cittadini di Mugnano chiediamo – aggiungono i proprietari del “Novecento” – di condividere il nostro appello poiché con il numero di condivisioni ci presenteremo al questore per essere ascoltati e manifestare la nostra indignazione”.

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
Condividi il tuo voto!


Dopo aver letto questo articolo mi sento...
  • Affascinato
  • Felice
  • Triste
  • Arrabbiato
  • Annoiato
  • Impaurito

Commenti