Marano, la fumata è nera: l’ex dirigente Bonino non persuaso dalla proposta dell’amministrazione comunale. Non sarà il nuovo sovraordinato

0
437

La fumata è nera. Non ha sortito gli esiti sperati dall’amministrazione cittadina, retta dal sindaco Rodolfo Visconti, l’incontro con l’ex dirigente dell’area economica Giuseppe Bonino, oggi in forza al Comune di San Marzano sul Sarno e, in qualità di sovraordinato, al comune di San Gennaro Vesuviano. Il dirigente, portato a Marano dagli ex commissari straordinari, avrebbe rifiutato la proposta di tornare a Marano (come sovraordinato) per occuparsi dell’intricatissima matassa relativa ai conti dell’ente cittadino. Non ci sarebbero le condizioni per tale tipo di lavoro, almeno questo sarebbe emerso dal faccia a faccia consumatosi nella giornata di ieri in municipio. Il Comune, almeno fino all’approvazione del bilancio stabilmente riequilibrato, dovrà affidarsi (per il settore economico) al prossimo segretario generale chiamato a sostituire l’ormai partente Gerardo Rosania.

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti