Street view, a Napoli più di mille verbali

0
273
Nella riunione presieduta dal consigliere anziano Federico Arienzo con la partecipazione del comandante dei vigili Ciro Esposito illustrati i  dati sulle violazioni al Codice della Strada rilevate attraverso le  telecamere in dotazione ad alcuni veicoli di servizio. Sono confortanti i dati registrati nel corso dei primi mesi di utilizzo da parte della Polizia locale delle telecamere del sistema  Street View, che permette la rilevazione veloce delle targhe dei
veicoli in sosta non conforme al Codice della Strada. Nel solo mese di novembre, ha spiegato il comandante Ciro Esposito nel corso della riunione dedicata all’argomento da parte della commissione Polizia Locale, sono stati mille in più, rispetto allo scorso anno, i verbali elevati per sosta in doppia fila o in varie modalità di divieto con l’utilizzo del sistema di verifica, montato su una delle due auto  dotate della nuova tecnologia. L’altra vettura di servizio e la telecamera in dotazione viene invece utilizzata per individuare, col solo passaggio, le auto sprovviste di assicurazione o con la revisione scaduta. Per questo secondo tipo di violazioni mancano ancora i risultati, ma, ha assicurato Esposito, si tratta comunque di numerosissimi verbali. Le due auto vengono utilizzate su tutto il
territorio cittadino e consentono, grazie alle immagini,  un’individuazione chiara del veicolo e la riduzione del contenzioso sui verbali. Il sistema, a regime dallo scorso settembre dopo una sperimentazione avviata a luglio, prevede l’utilizzo di due apparecchiature fornite
alla Polizia locale in comodato d’uso gratuito dalla società Soes,  alla quale saranno restituite nel prossimo mese di maggio. Nel frattempo, ha spiegato il comandante, si lavora alla ricerca di altre telecamere tecnologicamente più avanzate, che potrebbero essere
acquistate da altri soggetti già pronti a metterle  a disposizione dei vigili napoletani.
© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti