Droga nel bar di Marano, assolto uno degli arrestati di qualche mese fa

0
2097

E’ stato assolto per non aver commesso il fatto Giuseppe Castrese Catuogno, difeso dall’avvocato Onofrio Fioretto, una delle due persone arrestate qualche mese fa nel bar Vulcano del corso Italia, a Marano, al cui interno i carabinieri trovarono e sequestrarono svariati quantitativi di hashish. A deciderlo il gip del tribunale Napoli nord. Catuogno aveva optato per il rito abbreviato.

Il cugino di Catuogno, Giuseppe, titolare della caffetteria, ha invece rimediato (già da qualche tempo in realtà) una condanna a tre anni di carcere, comminata dai giudici a seguito del patteggiamento proposto dai suoi legali.
© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti