I fondi Pics a Marano? Lo strano attivismo di un consigliere e quell’odore di spartizione politica

0
1052
Consiglio

I fondi Pics, fondi comunitari da destinare alla cultura, alla promozione turistica, alla sicurezza urbana e al contrasto alla povertà, sono ormai il chiodo fisso di molti consiglieri e amministratori del Comune. Maggioranza e opposizione non pensano ad altro e le ragioni sono molteplici: con circa 15 milioni di euro, sempre che il Comune si dia una mossa e riesca ad accaparrarseli tutti, si sono possono fare tante cose buone per la città: sistema di videosorveglianza in tanti punti del territorio, iniziative e progetti per sfrattati, disabili, famiglie prive o con scarsissime risorse economiche e interventi di restyling di palazzi, edifici storici. Ma c’è fermento sui Pics anche per altre ragioni, sicuramente meno nobili.

All’ufficio tecnico è un viavai quotidiano di professionisti e faccendieri che in qualche modo vogliono aggiudicarsi qualche progettazione. Negli uffici non si parla d’altro e già c’è odore di spartizione politica, un po’ come avvenne per il Piu Europa. Esempio: quattro progettisti alla maggioranza, uno alla finta opposizione, uno alla minoranza più compatta.

C’è poi lo strano attivismo di un consigliere comunale e di due organi di (dis) informazione, costantemente dalla parte di un solo esponente del civico consesso. Il consigliere, per tenerseli buoni, sta “promettendo” mari e monti ai soggetti in questione, paventando loro la possibilità di accaparrarsi le risorse da destinare agli organi di stampa. Su questo aspetto (è bene che gli interessati lo sappiano) vigileremo con grandissima attenzione e segnaleremo ogni eventuale abuso o illegalità all’autorità giudiziaria competente.

Altra nota dolente: sui Pics parlano tutti, mettono bocca tutti, tranne l’assessore al ramo, Bianca Perna, che non proferisce parola, nemmeno in Consiglio comunale.

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
Condividi il tuo voto!


Dopo aver letto questo articolo mi sento...
  • Affascinato
  • Felice
  • Triste
  • Arrabbiato
  • Annoiato
  • Impaurito

Commenti