Anteprima. Il super boss Antonio Orlando trasferito nel carcere di Milano-Opera

0
3353
orlando antonio

E’ stato trasferito dal carcere di Secondigliano alla casa circondariale di Milano-Opera. Il trasferimento del boss Antonio Orlando, catturato lo scorso 27 novembre a Mugnano dopo 15 anni di latitanza, è stato disposto ieri dal Dipartimento amministrativo penitenziario di concerto con i magistrati della Dda di Napoli.

Orlando, a capo dell’omonimo clan, deve scontare sei anni di carcere. Sul suo capo pende inoltre un’ordinanza di custodia cautelare, per associazione mafiosa finalizzata al traffico di stupefacenti, emessa nell’aprile del 2017.

© Copyright Fernando Bocchetti, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti