Beni abusivi da sgomberare da decenni, il Comune di Marano stanzia 50 mila euro. Ma lo scetticismo permane: si arriverà mai al dunque?

0
1396

Una variazione di bilancio per consentire lo stanziamento di 50 mila euro da destinare alle operazioni, richieste ormai da anni dall’autorità giudiziaria, per gli sgomberi dei beni abusi occupati illegalmente. L’atto di giunta è dello scorso 30 novembre. Con quei soldi il Comune deve assicurare gli interventi previsti in via Platone, via Romano, via Sant’Agostino (nuclei familiari che non hanno aderito al ricorso presentato presso il giudice monocratico di Aversa) e via Antica Consolare Campana.

Se ne parla da oltre un anno e mezzo, chissà se stavolta sarà realmente la volta buona. In alcuni casi gli occupanti risiedono nelle case da oltre 25 anni.

© Copyright Fernando Bocchetti, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
Condividi il tuo voto!


Dopo aver letto questo articolo mi sento...
  • Affascinato
  • Felice
  • Triste
  • Arrabbiato
  • Annoiato
  • Impaurito

Commenti