Giugliano, una doppietta di Fava Passaro stende la Virtus Volla

0
174
Un 2-0 di giustezza premia il Giugliano che anche oggi ha comunque preso la propria traversa quotidiana negando ai tigrotti un risultato ancora più rotondo.
Il Giugliano torna a vincere dopo un periodo di magra in cui ha fatto scorta di credito con la fortuna e, con il neoacquisto Liccardo in cabina di regia a giganteggiare in mezzo al campo, l’imposizione di gioco è risultato è stata più facile.
Liccardo titolare ha anche “liberato” Tarascio, che ha fatto bene in questi mesi un ruolo che non aveva mai ricoperto prima e che quindi torna a fare la mezz’ala destra di centrocampo, un centrocampo che oggi è stato formato anche da De Rosa, un terzetto che fa invidia a molte squadre di Serie D.
I due gol portano la firma di Fava Passaro e Caso Naturale, anche se solo il primo ha timbrato il cartellino.
L’1-0 arriva su grande azione corale, con Cecchetto che supera il suo diretto marcatore e scarta un cioccolattino per la testa di Fava che non sbaglia. Il 2-0, su cui è stato anche espulso D’Arienzo, è un gol “rubato” proprio all’ex Ercolanese perché quest’ultimo colpisce di testa a botta sicura ma il difensore della Virtus Volla si sostituisce al portiere e para di mano. L’ex Udinese dal dischetto è implacabile.
Nel secondo tempo spazio ai cambi, con Fragiello che si toglie la gioia dell’esordio casalingo tra gli applausi di benvenuto del caloroso pubblico giuglianese.
Tabellino
Stadio A.Vallefuoco, Mugnano. 13^ Giornata del Girone A di Eccellenza Campania
Giugliano-Virtus Volla 2-0 (2-0 fpt)
02/12/18
GIUGLIANO: Mola (99), Liguori (00), Mennella (01), Cassandro, Tarascio, Di Girolamo (45’ Carbonaro), De Rosa (13’ Barone Lumaga), Liccardo, Tarascio, Fava Passaro (13’ Fragiello), Manzo (21’ Bacio Terracino), Caso Naturale (35’ Panico)
A disposizione: Naldi (99), Sardo, D’Angelo (00), Cecere (01). Allenatore: De Stefano
VIRTUS VOLLA: Di Mauro (01), Candelora (00), D’Abronzo, Improta (00), Airari (45’Lenci), Borrelli, Sacco (35’ Catalano, 2000), Esposito, Di Palma (24’ Esposito), Vitagliano (16’ Agata), Gisonni (7’ Aliyev)
A disposizione: Cibelli (01), Turco (01), Petrone (00), De Falco (01). Allenatore: De Michele
Arbitri: Liotta Antonio, sez. Castellammare, Guerra Gianluca, sez.Nola,  Marcone Riccardo sez. Nocera Inferiore
Ammoniti: Airari, Esposito, Aliyev, solo Volla
Espulsi: D’Abronzo
Marcatori: Dino Fava Passaro (18’ e 37’)
Spettatori- 400
Note: Prima della partita, osservato un minuto di silenzio in memoria di Gerardo Di Grazia
© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
Condividi il tuo voto!


Dopo aver letto questo articolo mi sento...
  • Affascinato
  • Felice
  • Triste
  • Arrabbiato
  • Annoiato
  • Impaurito

Commenti