Camorra, arrestato Angelo Orlando, fratello di “Mazzolino”. Sequestrata la Ideal cart

0
3009

Ancora un colpo al clan Orlando di Marano. I militari della Guardia di Finanza di Grosseto hanno arrestato stamani Angelo Orlando, fratello del latitante Antonio, alias “Mazzolino”, a capo della potente organizzazione criminale di Marano, e Raffaele, già detenuto da oltre un anno.

Contestualmente le Fiamme Gialle hanno proceduto al sequestro della Ideal cart, società intestata a una terza persona sottoposta ad indagine. L’inchiesta, coordinata dalla Direzione distrettuale antimafia di Napoli, mira a fare luce su alcuni investimenti e operazioni immobiliari compiute in Maremma e che vedono coinvolte Angelo Orlando e altri esponenti di famiglie di Marano (Di Maro) imparentate con gli Orlando. L’accusa è di concorso esterno in associazione mafiosa.

La Guardia di Finanza sta inoltre procedendo ad alcune perquisizioni nella zona di san Rocco e via Corree di Sopra per un altro filone di indagine.

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
Condividi il tuo voto!


Dopo aver letto questo articolo mi sento...
  • Affascinato
  • Felice
  • Triste
  • Arrabbiato
  • Annoiato
  • Impaurito

Commenti