Influenza, in Italia è già boom

0
230

Sono già 125 mila i casi di influenza registrati in Italia quest’anno. 71mila ammalati l’hanno contratta nella settimana che va dal 22 al 28 ottobre. I dati sono messi in luce dal bollettino della rete Influnet coordinata dall’Istituto Superiore di Sanità.

Come evitare di ammalarsi?

L’unico rimedio certo per evitare di ammalarsi, sostengono i medici, è vaccinarsi. Il vaccino è raccomandato a tutti, in particolare però a tutte le categorie a rischio: donne in gravidanza, bambini fino ai 52 mesi d’età, anziani sopra i 65 anni e operatori sanitari.

Vi sono poi dei consigli da seguire per cercare di evitare l’influenza:

1. Lavaggio delle mani (in assenza di acqua, uso di gel alcolici)
2. Buona igiene respiratoria (coprire bocca e naso quando si starnutisce o tossisce, trattare i fazzoletti e lavarsi le mani)
3. Isolamento volontario a casa delle persone con malattie respiratorie febbrili specie in fase iniziale
4. Uso di mascherine da parte delle persone con sintomatologia influenzale quando si trovano
in ambienti sanitari (ospedali)

I sintomi dell’influenza sono sempre gli stessi: infezioni alle vie respiratorie (tosse e mal di gola), raffreddore, mal di testa, febbre alta, dolori articolari.

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
Condividi il tuo voto!


Dopo aver letto questo articolo mi sento...
  • Affascinato
  • Felice
  • Triste
  • Arrabbiato
  • Annoiato
  • Impaurito

Commenti