Ischia, tutti pazzi per “Andar per cantine”: il vino racconta l’isola

0
231

Tutti pazzi per l’isola d’Ischia e le sue secolari cantine, testimoni di un rapporto da sempre privilegiato con il vino e con la vite. Boom di prenotazioni per il “week end” che ha aperto l’undicesima edizione di “Andar per cantine”, l’evento organizzato dalla Pro Loco Panza, che propone – nei giorni tradizionalmente dedicati alla vendemmia- tour enogastronomici guidati attraverso nove differenti percorsi impreziositi dalle cantine più antiche e dai vigneti più rigogliosi dell’entroterra dell’isola. Molti stranieri (tedeschi, americani e svedesi) e tanti ischitani nel variegato pubblico interessato a visitare antiche grotte scavate nel tufo, dialogando con le guide esperte e con i contadini, depositari di tradizioni che si rinnovano in un territorio che riscopre sempre più la sua ancestrale anima contadina. In programma anche percorsi di trekking (organizzati con Cai e Nemo) e tour serali (Cantinando sotto le stelle),  su un veliero d’epoca per apprezzare la viticoltura eroica e in bicicletta (con Only Green), con impatto ambientale zero per lanciare un messaggio chiaro e forte contro il traffico, uno dei problemi dell’isola.

E il gran finale, domenica 23 settembre, è la Notte Bianca della Vendemmia, organizzata dal Comune di Forio con la partecipazione di Enzo Avitabile e dei Bottari di Portico, con l’ambientazione di antiche storie di vendemmia. Tra gli appuntamenti musicali, con il sostegno del Comune di Serrara Fontana, i concerti di Gianni Mobilya (22 settembre in piazza a Fontana) e dei Musica Nuda (20 settembre a Sant’Angelo).
“Continuiamo a valorizzare, in linea con la crescita su scala nazionale del turismo enogastronomico e ambientale, le potenzialità dell’isola d’Ischia, orgogliosi per il successo di un format ormai consolidato” ha spiegato Leonardo Polito, presidente della Pro Loco Panza ((info e prenotazioni 081 908436, www.prolocopanzaischia.it).
FOTO ANTONELLO DE ROSA

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
Condividi il tuo voto!


Dopo aver letto questo articolo mi sento...
  • Affascinato
  • Felice
  • Triste
  • Arrabbiato
  • Annoiato
  • Impaurito

Commenti