Marano, si cerca il dirigente di area tecnica alla vigilia delle elezioni: i candidati sindaco e i partiti facciano sentire la propria voce. La procedura va revocata

0
2293

I candidati sindaco, chi ha ancora un po’ di sale in zucca e chi conosce (realmente) le cose dell’ente comunale faccia sentire la propria voce. Noi lo abbiamo già fatto molte volte. L’avviso pubblico per l’individuazione di un nuovo dirigente (a tempo determinato) dell’area tecnica deve essere revocato. Bisogna fare in fretta, perché le prove scritte sono fissate per il 6 settembre. I commissari devono capirlo che, a meno di due mesi dalle elezioni, non è opportuno che una figura di tale importanza venga scelta da un’amministrazione oramai ai titoli di coda. La scelta avverrebbe, espletate le prove orali, praticamente a ridosso dell’insediamento del primo cittadino.

Il prossimo sindaco, la prossima giunta hanno il diritto-dovere di poter selezionare il tecnico di area che dovrà assumere importanti decisioni in materia di abusi edilizi, abusi commerciali, abbattimenti, sgomberi, piano regolatore e tanto altro. La procedura deve essere quanto meno sospesa e il bando in tal senso è chiarissimo: L’ente in qualsiasi momento – è scritto nell’avviso – può decidere di revocare tutto e senza doversi preoccupare delle motivazioni.

Se non c’è sotto qualcosa, il tentativo di favorire qualcuno (le nostre ipotesi sono state formulate a più riprese) non si comprende la ragione, il motivo per cui le bocce non vengono fermate. I candidati sindaco, le forze politiche, anziché pensare solo alle liste e a lanciare slogan a mezzo social, intervengano su questa questione di vitale importanza per il Comune. Il prossimo dirigente opererebbe per un anno, se arriverà il via libera della commissione per la stabilità degli enti locali visto che il Comune è ormai prossimo al default finanziario.

© Copyright Fernando Bocchetti, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
Condividi il tuo voto!


Dopo aver letto questo articolo mi sento...
  • Affascinato
  • Felice
  • Triste
  • Arrabbiato
  • Annoiato
  • Impaurito

Commenti