Amministrative a Marano, le certezze e i dubbi di partiti e movimenti: a settembre l’annuncio ufficiale dei Cinque Stelle, nel centrosinistra è ancora tutto in itinere

0
1068

Il 3 settembre, salvo sorprese, sarà comunicato ufficialmente il nome del candidato sindaco del Movimento Cinque Stelle. Sarà l’avvocato Domenico Speranza, come anticipato dalle pagine di Terranostranews, o il meet up cittadino – attraverso la votazione interna che si terrà proprio il 3 settembre – opterà per un altro candidato, magari una donna?

In casa Pd, al momento, tutto tace: Rodolfo Visconti, in passato candidato in pectore proprio dei pentastellati (la lista però non fu presentata alle amministrative del 2013), coltiva da anni il sogno di essere il candidato dem. Una parte dei democratici, tuttavia, vedrebbe di buon occhio la soluzione Stanzione, il 54 enne membro del Consiglio dell’Ordine dei commercialisti uscito allo scoperto nei giorni scorsi e intenzionato a mettere in campo una coalizione civica che strizza l’occhio al centrosinistra.

Al centro, nell’area moderata, Pasquale Albano ha annunciato di non essere intenzionato a fare passi indietro, specie se i suoi avversari dovessero rimanere quelli dell’attuale rosa.

La Lega deve decidere se presentarsi da sola, magari appoggiata da qualche civica di estrazione centrodestra, o se ricostituire lo schema del centrodestra classico (Forza Italia inclusa) anche nel comune reduce dallo scioglimento per camorra. Il leader locale del Carroccio, Luigi Baiano, dovrebbe essere il candidato sindaco, ma si attende la comunicazione ufficiale da parte degli organi provinciali e regionali.

A sinistra tutto tace: gli ultimi rumors riferiscono di un Bertini non in campo con la sua lista, L’Altra Marano, mentre si attendono, per la fine del mese, le comunicazioni ufficiali di Potere al Popolo, che potrebbe puntare sull’ex consigliere Romani o su una donna.

Infine il Movimento Civico Maranese, la lista annunciata dall’ex assessore Rosario Pezzella e fortemente sponsorizzata dall’ex consigliere Antonio Cerullo. La lista avrà un proprio candidato sindaco, per l’appunto Pezzella, o stringerà accordi con altri gruppi e altri candidati? Finora le ipotesi di un ritiro (della lista e del candidato ufficiosamente in pectore) sono state più volte rispedite al mittente. Non resta dunque che attendere.

© Copyright Fernando Bocchetti, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
Condividi il tuo voto!


Dopo aver letto questo articolo mi sento...
  • Affascinato
  • Felice
  • Triste
  • Arrabbiato
  • Annoiato
  • Impaurito

Commenti