Procedura flop al Comune di Marano: nessuna domanda per l’incarico (a tempo indeterminato) di capo dell’ufficio legale

0
981

E’ andata deserta la procedura per la selezione di un funzionario responsabile del settore legale del Comune. Procedura per l’assunzione di una avvocato con contratto a tempo determinato. Nessuno (incredibilmente) ha presentato domanda nei tempi fissati dall’amministrazione comunale. La procedura si era resa necessaria alla luce della richiesta di trasferimento ad altro ente, già formalizzata da tempo, dell’attuale responsabile del settore, l’avvocato Tiziana Di Grezia. La Di Grezia, da quanto si apprende, dovrebbe trasferirsi a breve presso un ente pubblico del Lazio ed attende pertanto il via libera da parte del Comune di Marano.

Il municipio, oltre alla summenzionata titolare dell’ufficio legale, assunta nel 2010 con una procedura pubblica oggetto di numerose polemiche ed esposti, oggi dispone di tre consulenti legali, tutti inquadrati con contratto a tempo determinato, un funzionario, Damiano, e alcuni collaboratori. Procedura flop, insomma, e ora? La Di Grezia resterà a Marano, sarà bandita un’altra procedura o andrà via ugualmente?

© Copyright Fernando Bocchetti, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
Condividi il tuo voto!


Dopo aver letto questo articolo mi sento...
  • Affascinato
  • Felice
  • Triste
  • Arrabbiato
  • Annoiato
  • Impaurito

Commenti