Al Comune di Marano, mentre si attende la delibera sul dissesto, è un fiorire di avvisi pubblici. Si cerca di tutto, manca solo l’elettricista….

0
1524

Avvisi pubblici a raffica al Comune. L’ente – ormai prossimo al dissesto – si muove per individuare professionisti di vario genere, avvocati (intanto è stato preso un altro consulente), commercialisti, aziende per sponsorizzare il giardino adiacente all’isola ecologica. Gente chiamata a collaborare per i contenzioni tributari in essere, i giudizi pendenti in Cassazione, presso il Consiglio di Stato e chi più ne ha più ne metta. Si cerca inoltre un funzionario per il settore tecnico, chiamato a sostituire l’architetto Mucerino (contratto prossimo alla scadenza e non più rinnovabile), per il dirigente (tempo determinato) chiamato a subentrare (era ora!) a Di Pace, mentre ancora si nicchia per il futuro sostituto di Damiano, assunto all’area Attività produttive e inopinatamente dirottato all’ufficio legale. Il ragionamento di Bonino, dirigente dell’area economica con delega al personale, e quello dei commissari, è semplice e suona più o meno così: facciamo in fretta con i bandi, gli avvisi pubblici, prima che sia ufficiale la dichiarazione di dissesto finanziario. Da quel momento, infatti, il Comune sarà soggetto ad ulteriori vincoli, ulteriori restrizioni in materia di pianta organica. Anche per i bandi tuttora in itinere, come quelli per l’ufficio tecnico, prima delle eventuali assunzioni l’ente dovrà incassare il via libera della commissione per la stabilità finanziaria degli enti locali. E’ probabile che tale commissione, alla fine, non dia nemmeno il proprio benestare. Il prossimo sindaco, insomma, si troverà ad affrontare non solo una situazione finanziaria per nulla florida, ma potrebbe non avere le necessarie pedine nei ruoli chiave del municipio: area tecnica in primis. Il prossimo primo cittadino, inoltre, non potrà essere sostenuto da personale di staff. Perdano ogni speranza coloro intenzionati a salire sui carrozzoni per proporsi come staffisti, consulenti legali, addetti alla comunicazione o altre professionalità.

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
Condividi il tuo voto!


Dopo aver letto questo articolo mi sento...
  • Affascinato
  • Felice
  • Triste
  • Arrabbiato
  • Annoiato
  • Impaurito

Commenti