Ischia, l’estate “in” di Sant’Angelo: folla oceanica per Gragnaniello

0
283

In migliaia a Sant’Angelo d’Ischia per applaudire Enzo Gragnaniello in una delle cornici più belle dell’isola, sul molo turistico che abbraccia la baia e affaccia sulle caratteristiche case colorate dei pescatori. Così il borgo marinaro torna ai fasti d’un tempo con la grande musica: dopo il concerto di Peppe Servillo e del Solis String Quartet, è stato il cantautore partenopeo – reduce dai successi del celebre “Gatta Cenerentola”, il pluripremiato cartoon made in Napoli per il quale ha prestato la voce allo Sciamano, fidato sgherro del re, boss del riciclaggio – a “infiammare” i cuori della piazza, omaggiando la grande Mia Martini e spaziando dagli irrinunciabili classici della canzone napoletana come “Passione” e “Scetate”, a composizioni come “O’ mare e tu” (scritta per Andrea Bocelli), “Senza Voce” e “Cu’mmè”. La serata è stata aperta da Romolo Bianco, autore e voce interessante di Napoli degli ultimi anni, che rivisiterà la tradizione della canzone d’autore napoletana guardando curiosamente al sirtaki greco, al fado portoghese, al manouches frances, fino alle sonorità balcaniche.
Applausi per il Comune di Serrara Fontana, che ha promosso il progetto “Dal Monte Epomeo al borgo marinaro di Sant’Angelo. Un viaggio tra arte, musica, cultura e tradizioni”, finanziato con i proventi della tassa di soggiorno e, in parte, dalla Regione Campania nell’ambito dei POC 2014-2020, che si articola – dal 30 luglio a inizio ottobre – in una serie di iniziative in grado di esaltare, attraverso la musica e il cabaret, l’enogastronomia e cultura di un territorio unico al mondo. E non finisce qui: giovedì 30 agosto Sant’Angelo ospita Teresa De Sio con “Il Pensiero Meridiano”. Sabato 20 settembre, invece, sono attesi i Musica Nuda  con “Verso Sud”, evento che impreziosisce il cartellone di “Andar per cantine” (15-23 settembre), la manifestazione “gemella” promossa dalla Pro Loco Panza d’Ischia. Gli eventi, nel borgo caro alla cancelliera tedesca Angela Merkel, si chiudono il 29 settembre con l’irrinunciabile appuntamento con la Nuova Compagnia di Canto Popolare.
Ma l’estate di Serrara Fontana, con la direzione artistica di Giuseppe Iacono, non è solo nell’esclusiva cornice di Sant’Angelo: Simone Schettino porta il suo cabaret in piazza a Fontana giovedì 23 agosto, e a seguire Lucariello Dj Set; Eddy Napoli in concerto a Succhivo il 9 settembre. A completare il quadro spettacoli per bambini, con il talento di Luigi Fiorentino, ed appuntamenti enogastronomici, “con l’obiettivo, sin qui centrato in pieno, di soddisfare un pubblico sempre più eterogeneo come gusti e fasce d’età”, spiega l’assessore al turismo del Comune di Serrara Fontana, Emilio Giuseppe Di Meglio.

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
Condividi il tuo voto!


Dopo aver letto questo articolo mi sento...
  • Affascinato
  • Felice
  • Triste
  • Arrabbiato
  • Annoiato
  • Impaurito

Commenti