Marano, verifiche ultimate nell’area dove sorgerà il distributore: la ditta prelevava acqua in modo illecito

0
2030

Lo avevamo scritto ieri ed è stato confermato: la ditta che sta eseguendo lavori nell’area di via Lazio, dove dovrà sorgere l’ennesimo distributore di carburanti, non era in possesso di regolare contratto idrico e attingeva l’acqua da una condotta comunale.

Dalla relazione dei vigili, sollecitati dal commissario Greco, a sua volta allertato da una segnalazione, è emerso tutto ciò. Il personale tecnico ha sigillato la condotta. I responsabili del cantiere e della ditta presenti sul posto sono stati identificati e gli atti sono stati trasmessi alla polizia giudiziaria.

Stamani, dopo la scoperta di ieri, i responsabili della ditta – da quanto si apprende – si sarebbero recati al comune per ottenere un regolare allaccio e pagare il dovuto.

 

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
Condividi il tuo voto!


Dopo aver letto questo articolo mi sento...
  • Affascinato
  • Felice
  • Triste
  • Arrabbiato
  • Annoiato
  • Impaurito

Commenti