Appalti a Grumo Nevano, il Riesame revoca la misura degli arresti domiciliari all’ex sindaco Brasiello

0
2388

Revocata la misura cautelare (arresti domiciliari) all’ex sindaco di Grumo Nevano nonché dipendente del Comune di Marano Vincenzo Brasiello. Brasiello torna ad essere, dunque, un uomo libero. La misura cautelare era stata voluta dai magistrati inquirenti che indagano su una vicenda di appalti (per il settore rifiuti) e una presunta turbativa d’asta riferita al comune di Grumo. Brasiello figurava nella lista degli indagati assieme all’attuale primo cittadino della città a nord di Napoli. Da domani potrà tornare a ricoprire il suo ruolo all’interno del settore ambiente del Comune di Marano. “Non posso che ribadire la mia totale estraneità ai fatti contestati”, queste le prime parole dell’ex sindaco di Grumo Nevano.

© Copyright Fernando Bocchetti, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti