Taxi sociale, patrocinio non rinnovato: l’associazione Alice all’attacco del commissario Greco

0
535

L’associazione Alice Nuova a nome del suo Presidente Sig.ra Francesca Ciaramella

Comunica con grande rammarico che, nonostante i ripetuti appelli al Commissario Dott. Greco, il Comune di Marano di Napoli non ha rinnovato il patrocinio al progetto denominato “Liberi di essere”.

Il progetto consisteva nell’opportunità da parte di cittadini, anche disabili, di poter usufruire del servizio di taxi sociale a prezzi estremamente più economici rispetto a quelli praticati dai privati.

Inoltre avrebbe permesso al comune di risolvere il problema del trasporto scolastico per disabili che sarebbe costato meno di quanto attualmente costa e avrebbe garantito una continuità che attualmente non esiste in quanto è stato più volte sospeso.

Il mancato patrocinio non permetterà alla società fornitrice dell’automezzo di poter rientrare dei costi per il mantenimento dello stesso e dell’ordinaria e straordinaria manutenzione.

Ancora una volta il commissario Greco ha dimostrato la sua inettitudine amministrativa e l’insensibilità verso i più deboli;

Ancora una volta il Dottor Greco ha dimostrato di non avere a cuore la città di Marano perché ha rinunciato, senza nessun motivo plausibile, ad un ottimo servizio che non avrebbe pesato in nessun modo sulle casse comunali.

Il Presidente Ass.ne Alice Nuova

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
Condividi il tuo voto!


Dopo aver letto questo articolo mi sento...
  • Affascinato
  • Felice
  • Triste
  • Arrabbiato
  • Annoiato
  • Impaurito

Commenti