Albergo fuorilegge con finto condono: sequestro da un milione a Varcaturo

0
1369

Un sequestro da un milione di euro a Varcaturo. Un albergo completamente abusivo, fittiziamente condonato con un atto di sanatoria fasullo. Chi abbia firmato il documento e come sia stato possibile avallare un atto del genere lo scopriranno i carabinieri della Compagnia di Giugliano che, insieme con i militari della stazione di Qualiano, hanno aperto un’ampia indagine.

Funzionari compiacenti? Criminalità organizzata? Non è chiaro, di certo, proprio a Giugliano, non sarebbe assolutamente una novità. Per anni si è lucrato senza pietà sventrando il territorio con la collaborazione di dipendenti comunali conniventi e lo zampino del clan Mallardo. La struttura sequestrata in via Madonna del Pantano era stata sigillata già nel 2010 dai vigili urbani che da anni stanno affiancando le forze dell’ordine nelle operazioni di «bonifica» del territorio. La polizia municipale scoprì le casette piano terra, ancora grezze, molto prima che diventassero un hotel completo di tutti i comfort. Nel 2014 arrivò intanto anche il dissequestro ma i proprietari, non si sa come, erano già riusciti ad ottenere la falsa concessione edilizia, attestando che l’immobile fosse stato costruito e completato nel 2003, anno delle legge sul condono. Una falsità, rivelata non solo dalla memoria storica dei carabinieri e dei vigili urbani, ma dalle aerofotogrammetrie. La concessione fasulla a sua volta aveva dato loro la possibilità di ottenere i permessi per l’attività commerciale. Un immenso raggiro. Scoperta la truffa i carabinieri e i vigili hanno sequestrato l’albergo oltre ad aver denunciato la titolare ritenuta responsabile di abusivismo edilizio, falso ideologico e materiale in certificazioni amministrative e uso di atto falso.

Il Mattino

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
Condividi il tuo voto!


Dopo aver letto questo articolo mi sento...
  • Affascinato
  • Felice
  • Triste
  • Arrabbiato
  • Annoiato
  • Impaurito

Commenti