Maryam Tancredi vince The Voice, il sindaco: “Orgoglio della città di Somma Vesuviana”

0
545

Maryam Tancredi, 19enne di Somma Vesuviana con il 64,81 per cento dei voti  è la vincitrice  della V edizione di The Voice of Italy. Al termine della lunghissima finale trasmessa da Rai2 è stata la giovane cantante, del team Al Bano, (tanto brava che il suo stesso coach dal primo momento l’ha definita “Al Bano al femminile”) a battere Beatrice Pizzin (20 anni da Verona) del team di J-Ax.

 Maryam, si aggiudica un contratto discografico con la Universal Music e il titolo di “Voce d’Italia” 2018. La vincitrice era tra le favorite e il televoto del pubblico è stato coerente con il gradimento che già era emerso dalla migliaia di visualizzazioni e apprezzamenti ottenuti sui Social. Una vittoria  che rende orgogliosa tutta la città che ora l’aspetta per festeggiare insieme, concetto ribadito proprio dal sindaco Salvatore Di  Sarno.

“Io e tutti i cittadini di Somma Vesuviana abbiamo tifato per lei”, dice Di Sarno “Mi sono emozionato tantissimo, tanto che non sono mancate le grida di gioia al momento in cui è stata annunciata la sua vittoria. Sono fiero di Maryam, è un orgoglio per la nostra città il fatto che lei porti in giro per l’Italia il nome di Somma Vesuviana. Noi l’aspettiamo per onorarla come merita, sarà sicuramente una grande festa, Sono contento anche perché ha dimostrato che la costanza, l’impegno ed il talento servono davvero per emergere, la meritocrazia esiste ancora. Lei meritava di vincere e il fatto che lo abbia fatto con un distacco abissale dalla seconda classificata ce l’ha confermato”.

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
Condividi il tuo voto!


Dopo aver letto questo articolo mi sento...
  • Affascinato
  • Felice
  • Triste
  • Arrabbiato
  • Annoiato
  • Impaurito

Commenti