Smantellato il gruppo di narcos marocchini che aveva legami con i clan di Marano

0
2624

Smantellata dai carabinieri un’organizzazione criminale dedita al traffico internazionale di droga, prevalentemente hashish, importata dal Marocco, attraverso la Spagna, e destinata alle principali piazze di spaccio romane, ma anche in altre province italiane. I carabinieri della compagnia Roma Centro stanno eseguendo nelle province di Roma, Frosinone e Torino un’ordinanza di custodia cautelare in carcere per 10 persone: 7 marocchini, un algerino, un italiano e un albanese. Il gruppo criminale trattava consistenti quantitativi di droga e utilizzava ‘raffinate tattiche’ per nasconderla come «auto deposito» parcheggiate in luoghi strategici per lo spaccio e sotterrando quantitativi di media rilevanza in parchi e aiuole per poi prelevarne le singole dosi, per ridurre il «danno» in caso di intervento delle forze dell’ordine. Nel corso delle indagini sono stati individuati rapporti di alcuni indagati con esponenti di spicco del clan camorristico «Polverino-Orlando» di Marano di Napoli, arrivati a Roma per vari summit.

© Copyright 2018 redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
Condividi il tuo voto!


Dopo aver letto questo articolo mi sento...
  • Affascinato
  • Felice
  • Triste
  • Arrabbiato
  • Annoiato
  • Impaurito

Commenti