Un mese fa moriva Franco Della Corte, il vigilante ucciso a Piscinola da tre ragazzini

0
1716

Trenta giorni fa, il 16 marzo, moriva Francesco Della Corte, la guardia giurata di 52 anni aggredita brutalmente da tre ragazzini, poi individuati e arrestati dalla polizia del commissariato di Scampia. L’uomo, sposato e padre di due figli, era in servizio la notte tra il 3 e 4 marzo presso la stazione metro di Piscinola. Fu aggredito alle spalle, a colpi di spranghe, da tre minori della zona, che tentarono di sottrargli la pistola d’ordinanza. Franco morì, dopo i giorni di agonia trascorsi al Cardarelli, la mattina del 16 marzo. Per ricordarne il sacrificio, nei giorni scorsi a Piscinola – nel luogo dell’aggressione – si è tenuta marcia alla quale hanno preso parte i familiari della vittima.

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
Condividi il tuo voto!


Dopo aver letto questo articolo mi sento...
  • Affascinato
  • Felice
  • Triste
  • Arrabbiato
  • Annoiato
  • Impaurito

Commenti