Passi carrabile, a Marano reintrodotto il canone di occupazione. Chi ne usufruisce già riceverà un avviso a casa

0
908

Il Comune di Marano ha reintrodotto il pagamento del canone di occupazione suolo pubblico per i passi carrabili, regolarmente segnalati con cartello rilasciato dal Comune stesso.

Le occupazioni con passi carrabili regolarmente autorizzati sono assoggettate al canone, previa determinazione della relativa superficie sulla base della loro larghezza. Chi è già in possesso di tale autorizzazione, rilasciata dopo le verifiche effettuate dalla polizia municipale, riceverà (da qui a qualche settimana) un avviso dal Comune per mettersi in regola per l’anno in corso. I nuovi richiedenti verranno invece edotti sulla questione e le relative tariffe dagli uffici comunali ai quali si rivolgeranno.

Nel contempo il Comune, che conta di incassare tra i 30 e i 40 mila euro l’anno (il calcolo è stato fatto sulle attuali concessioni), avvierà un censimento su tutto il territorio per individuare i casi di illegittima occupazione.

© Copyright Fernando Bocchetti, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
Condividi il tuo voto!


Dopo aver letto questo articolo mi sento...
  • Affascinato
  • Felice
  • Triste
  • Arrabbiato
  • Annoiato
  • Impaurito

Commenti