Marano, il supermarket di Città Giardino: per i tecnici comunali è tutto in regola

0
3620
Il caso del supermercato di Città Giardino, che ha aperto i battenti già da qualche giorno, sembra destinato a chiudersi. Dal Comune riferiscono, infatti, di aver eseguito il sopralluogo richiesto dal vertice amministrativo e di non aver riscontrato anomalie nelle volumetrie dell’attività commerciale, sorta su un’area destinata in origine al verde attrezzato, poi oggetto di condono (dopo la realizzazione di alcuni capannoni) e divenuta  utilizzabile esclusivamente per il commercio di vicinato. Cosa vuol dire? Che la superficie di vendita della struttura non deve superare i 250 metri quadri. Tali prescrizioni sono previste dalle normative comunali – contenute nel vigente Siad – sulle attività produttive per quella ed altre specifiche zona della città. L’istanza di condono era stata presentata ed avallata dall’ex dirigente comunale Gennaro Pitocchi.
La vicenda del market di via Del Mare si perde nella notte dei tempi ed era stata, in passato, fonte anche di scontri politici. Da anni i titolari dei locali e dei terreni di via Del Mare puntavano all’apertura di un’attività per la media distribuzione, ovvero con superfici di vendita superiori ai 250 metri quadri. Gli imprenditori si erano rivolti alla giustizia amministrativa ma avevano dovuto fare i conti con il diniego da parte del Tar e del Comune di Marano.
Il nodo si è sciolto soltanto di recente, quando i privati hanno optato per l’apertura di un esercizio di vicinato (inferiore ai 250 metri) e presentato in municipio le richieste propedeutiche all’apertura di tale attività. Nei giorni scorsi il sopralluogo di tecnici e vigili, che hanno appurato la regolarità delle procedure. L’ultima parola spetta al sovraordinato Francesco Pepe, che avrà il compito di visionare la relazione sottoscritta dai tecnici e, con ogni probabilità, di archiviare il caso.
© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
Condividi il tuo voto!


Dopo aver letto questo articolo mi sento...
  • Affascinato
  • Felice
  • Triste
  • Arrabbiato
  • Annoiato
  • Impaurito

Commenti