Presentazione candidati Leu a Pozzuoli. Della Ragione: “Dare voce ai Campi flegrei”

0
333
GNA - Campi Flegrei
Tanto entusiasmo ed oltre 300 cittadini presenti alla presentazione dei candidati di Liberi e Uguali per il collegio Flegreo tenutasi a Pozzuoli. Davanti a centinaia di cittadini intervenuti a sostegno delle candidature, ad aprire il dibattito l’Eurodeputato Massimo Paolucci che ha presentato Josi Gerardo Della Ragione, candidato all’uninominale per la camera dei Deputati, e Carlo Morra candidato per il Senato.
“Chiedo il vostro sostegno per vincere una battaglia di territorio e portare i Campi Flegrei in Parlamento. Manchiamo da troppo tempo. Da anni lo Stato non ascolta la nostra voce: quella dei giovani, da Casamicciola a Quarto, da Pozzuoli a Bacoli, che sono costretti a scappare via per mancanza di lavoro.” Queste le parole dell’ex Sindaco di Bacoli Josi Gerardo Della Ragione, che ha così continuato:
 “Il nostro futuro è scritto da ciò che abbiamo fatto nel passato. C’ero, insieme a tanti altri, al depuratore di Cuma per promuovere le analisi popolari delle acque marine. C’ero, insieme a voi tutti, quando si scendeva in piazza contro la discarica di Taverna del Re e per evitare che il Castagnaro, tra Quarto e Pozzuoli, facesse egual fine. C’ero, al vostro fianco, quando a Procida, Ischia o a Bacoli si è difeso il diritto alla casa. C’ero, in corteo, con i tanti ischitani che rivendicavano il diritto alla spiaggia libera.”
Il candidato flegreo, reduce da un evento analogo sull’isola Ischia ha così concluso;  “Questa legge elettorale, da forza nei collegi ai candidati di territorio. Si è aperta una finestra storica per i Campi Flegrei, quella di portare in Parlamento la voce del popolo. Noi non ci siamo candidati per il 7%, ci siamo presentati per vincere il collegio. Digitate sul web nomi e cognomi degli altri candidati e scegliete chi è sempre stato al vostro fianco, votate un figlio della vostra terra”.

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
Condividi il tuo voto!


Dopo aver letto questo articolo mi sento...
  • Affascinato
  • Felice
  • Triste
  • Arrabbiato
  • Annoiato
  • Impaurito

Commenti