Marano, beccato dal nostro giornale a sversare ingombranti in via Del Mare. Ecco l’ennesimo incivile colto in fallo. Costretti a sostituirci alle istituzioni assenti

0
2642

Lo abbiamo “beccato” qualche minuto fa in via Del Mare, mentre sversava a terra un parabrezza di un’autovettura. Tutto accade in pieno giorno, in un posto centralissimo di Marano, in uno dei punti più ambiti dagli habitué del sacchetto selvaggio. Zona non presidiata, naturalmente, né monitorata con videocamere. Una indecenza. Siamo stati fermi qualche secondo ad osservare e abbiamo scattato la nostra foto, che ovviamente possiamo fornire (se ce la chiederanno) alle forze dell’ordine del territorio con tanto di numero di targa. Qualche mese fa “pescammo” altri incivili tra via Casaggiarrusso e via Corre di sopra. Anche in quel caso riuscimmo a scattare foto e a inviarla ai vigili, che in seguito identificarono le persone che avevano lasciato in strada scarti edili di ogni genere.

Il nostro giornale, da anni osteggiato dai poteri forti della città, è ormai da tempo divenuto un vero e proprio presidio di legalità, uno degli ultimi del territorio. Siamo “costretti”, a giorni alterni, a segnalare abusi di ogni genere e a ricordare al Comune, nella fattispecie ai commissari, ai vigili, ai dirigenti e ai tecnici dell’ente quale siano le criticità, dove occorre intervenire e in che modo. Siamo costretti, in pratica, a sostituirci alle istituzioni che latitano.

© Copyright Fernando Bocchetti, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
Condividi il tuo voto!


Dopo aver letto questo articolo mi sento...
  • Affascinato
  • Felice
  • Triste
  • Arrabbiato
  • Annoiato
  • Impaurito

Commenti