Le probabili formazioni di Napoli-Verona. Sarri torna ai titolarissimi

0
152
Foto LaPresse - Gerardo Cafaro 18/10/2015 Napoli (Italia) Sport Calcio SSC Napoli vs ACF Fiorentina Campionato di Calcio Serie A TIM 2015 2016 - Stadio "San Paolo" Nella foto : Esultanza Mertens dopo il goal di Higuain Photo LaPresse - Gerardo Cafaro 18 October 2015 Naples (Italy) Sport Soccer SSC Napoli vs ACF Fiorentina Italian Football Championship League A TIM 2015 2016 - "San Paolo" Stadium In the pic: Exultation Mertens

C’è un momento per la rivoluzione ed un altro per la normalità. Primo in classifica e quindi campione d’inverno, il Napoli in campionato – vero obiettivo stagionale dall’inizio dell’anno – non ha alcuna intenzione di fermarsi. D’altronde quelle dietro, Juventus in particolare, continuano a tenere il passo e allora ogni stop può essere fatale. La squadra di Maurizio Sarri, inoltre, ha da togliersi di dosso le scorie dell’eliminazione in Tim Cup per mano dell’Atalanta. Martedì il tecnico di Figline si è dato al turnover massiccio, pagandolo anche a caro prezzo, ma adesso ritorna ai cosiddetti titolarissimi. L’unico dubbio di formazione è legato alle condizioni di Hysaj, uscito acciaccato dalla gara con gli orobici, ma che comunque alla fine dovrebbe essere in campo. Nel caso in cui non ce la facesse, è pronto Maggio, con Mario Rui dall’altro lato. Per il resto nessuna sorpresa: tornano Reina, Albiol, Allan, Jorginho e l’intero tridente leggero.

COME ARRIVA L’HELLAS VERONA – Il penultimo posto in classifica non fa dormire sonni tranquilli a Fabio Pecchia e i suoi ragazzi, che hanno bisogno di punti come il pane. Certo, chiaramente non sono queste le gare in cui bisogna conquistare la salvezza, ma contro il Napoli non è mai una partita come tutte le altre. Reduce da due sconfitte consecutive, l’Hellas Verona è a -2 dalla zona-salvezza e, a metà campionato, ha raggiunto appena un terzo della quota che potrebbe garantire la permanenza in Serie A. Pecchia ha ancora qualche nodo da sciogliere per quel che concerne la formazione. Perso nuovamente Bruno Zuculini, che nell’allenamento di ieri ha risentito di un problema al flessore che lo terrà fuori, al centro del centrocampo, insieme a Buchel, dovrebbe esserci Fossati. Nel 4-4-1-1 dell’allenatore campano, ancora non trova spazio lo scontento Pazzini, al quale sarà preferito con ogni probabilità Kean. Alle sue spalle, ballottaggio tra Bessa e Valoti (se dovesse esserci quest’ultimo, sarebbe più un 4-3-3 che un 4-4-1-1. Out l’obiettivo azzurro Fares, con Caceres titolare a sinistra.

PROBABILI FORMAZIONI:

NAPOLI (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Mario Rui; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne. A disposizione: Rafael, Sepe, Maggio, Chiriches, Maksimovic, Scarf, Rog, Diawara, Zielinski, Giaccherini, Ounas, Leandrinho. Allenatore: Sarri

HELLAS VERONA (4-4-1-1): Nicolas; Alex Ferrari, Caracciolo, Heurtaux, Caceres; Romulo, Fossati, Buchel, Verde; Bessa; Kean. A disposizione: Silvestri, Coppola, Bearzotti, Souprayen, Felicioli, F. Zuculini, Fares, Calvano, Lee, Valoti, Pazzini.Allenatore: Pecchia.

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
Condividi il tuo voto!


Dopo aver letto questo articolo mi sento...
  • Affascinato
  • Felice
  • Triste
  • Arrabbiato
  • Annoiato
  • Impaurito

Commenti