Terremoto a Ischia, case crollate e dispersi a Casamicciola: trovata una prima vittima

0
50 Visite

Paura questa sera Ischia. L’isola verde intorno alle 20 e 45 è stata colpita da una forte scossa di terremoto. L’intensità della scossa è stata 3.6 (secondo le rilevazioni dell’Ingv) è stata intercettata a dieci chilometri di profondità.

Decine e decine di telefonate di richieste da tutta l’isola stanno giungendo al distaccamento dei vigili del fuoco di Ischia che hanno inviato la squadra di soccorso a Casamicciola per una situazione di criticità che è stata segnalata dopo la scossa di terremoto di magnitudo 3.6 alle 20:57.

Un traghetto è stato messo a disposizione delle forze dell’ordine per far raggiungere l’isola a polizia e carabinieri L’area più colpita è stata Casamicciola.

‘ospedale Rizzoli di Lacco Ameno è stato evacuato per la presenza di numerose crepe nel palazzo. Solo 5 degenti intubati resteranno nella struttura. Ne dà notizia il sindaco di Lacco Ameno, Giacomo Pascale, che ha chiesto l’intervento della Protezione Civile.
La tenenza della Guardia di Finanza di Ischia nella persona del comandante Pietro Gentile conferma che ci sono stati crolli di alcune palazzine sia a Casamicciola che a Lacco Ameno. “Ho visto almeno sei palazzine crollate ma al momento stiamo facendo sopralluoghi per avere un quadro generale della situazione. Non ci sono ospedali il Rizzoli è stato evacuato quindi servono traghetti e navi con urgenza per dare soccorsi ai feriti. Tutte le forze dell’ordine sono impegnate, in totale almeno 100 persone”.

A Casamicciola in piazza Maio una palazzina abitata è crollata per gli effetti della scossa di terremoto. La chiesa del Purgatorio è andata distrutta, numerosi alberghi sono isolati. Vi sono diversi feriti e alcuni dispersi. Stanno operando carabinieri, polizia e vigili del Fuoco, oltre che unità di soccorso medico.

La prima vittima del terremoto è una donna anziana, colpita alla testa da alcuni calcinacci

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti