D’Angelo, il comunista all’acqua di rose che De Magistris ha piazzato al vertice di Abc

0
382
CRO 11/08/2017 SERGIO D'ANGELO NEWFOTOSUD

Tra due settimane compirà 61 anni. Il neocommissario dell’azienda risorse idriche Abc, Sergio D’Angelo, festeggerà spulciando carte e controllando fascicoli minuziosamente. Per molti è tra i massimi esperti di politiche sociali e terzo settore a livello nazionale, ma non tutti sanno invece che lo è anche in finanza etica, grazie all’esperienza maturata come membro del consiglio d’amministrazione di Banca Etica, CoopFond (il fondo mutualistico di LegaCoop di cui è stato presidente regionale) e della Fondazione con il Sud. Napoletano di Soccavo, è presidente del gruppo di imprese sociali Gesco ed è stato assessore comunale al Welfare e all’Immigrazione nella giunta di Luigi de Magistris dal 2011 al 2013. Sposato con Cecilia Greco in seconde nozze, ha due figli: Davide D’Angelo di 31 anni, impegnato in Gesco, e Roman D’Angelo, 18 anni, adottato con Cecilia.

Il Mattino

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
Condividi il tuo voto!


Dopo aver letto questo articolo mi sento...
  • Affascinato
  • Felice
  • Triste
  • Arrabbiato
  • Annoiato
  • Impaurito

Commenti