“Marano in balia dei barbari”: il post della segreteria Pd dopo l’ultimo “blitz” dei vandali al Ciaurro

0
918

Il Ciaurro sfregiato, deturpato, vandalizzato a più riprese. Una città che non riesce a rialzarsi e un Comune che non riesce a garantire nemmeno l’ordinario. Di seguito il post apparso qualche minuto fa sulla pagina Facebook del Pd di Marano, ai cui vertici e iscritti rinnoviamo l’accorato appello lanciato qualche giorno fa a tutte le forze politiche (e non) del territorio affinché facciano sentire la propria voce al Comune e si attivino, nelle forme e nei modi più idonei, per chiamare a raccolta le forze sane della città contro l’imbarbarimento dei costumi e l’atteggiamento di rassegnazione palesato da tanti, troppi, in questi ultimi anni. Non basta un post, non basta l’indignazione che si ferma ai social network. Il Pd, come tutti gli altri partiti, faccia qualcosa in più.

Di seguito il post apparso su Facebook:

Marano in balìa dei barbari: ieri sera (o stanotte) sono entrati nella villa comunale del Ciaurro e hanno vandalizzato il mausoleo di epoca romana. Non si potrà essere mai abbastanza duri nei confronti di una banda di ragazzotti annoiati che di domenica sera non trovano di meglio da fare che arrampicarsi su un monumento e divertirsi a farlo a pezzi. Ma l’abbandono della villa comunale non è un fatto nuovo: le fontane e i bagni pubblici devastati, i giochi per i bambini incendiati due anni fa e mai ripristinati, la recinzione riparata alla bell’e meglio sono un richiamo irresistibile per i vandali. È la cosiddetta teoria del vetro rotto, il vandalismo come conseguenza dell’incuria. E allora prendiamocela pure con la “città senz’anima che fa scempio della propria storia”, ma che dire di un comune che non riesce a trovare il modo – non dico di installare un impianto di video sorveglianza – ma almeno di ripristinare la fruibilità della villa? Intanto, sarebbe utile cominciare col riparare la recinzione: in questo punto il “rappezzo” più che a una barriera somiglia ad una scala di accesso. #cosemaranesi

Segreteria Pd Marano

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
Condividi il tuo voto!


Dopo aver letto questo articolo mi sento...
  • Affascinato
  • Felice
  • Triste
  • Arrabbiato
  • Annoiato
  • Impaurito

Commenti