Marano, oggi la prima serata dell’Estate san Castrese. Si spera in un buon servizio di viabilità. L’anno scorso fu un disastro

0
4875

Partirà questa sera la seconda edizione dell’ESTATE SAN CASTRESE, un’iniziativa dell’omonima parrocchia di Marano , nata per raccogliere i fondi necessari a finanziare i tanti progetti di solidarietà attivati dal Centro La Famiglia  per i bambini e le famiglie disagiate del territorio. Le cinque date sono 16 e 17 giugno, 13, 15 e 16 luglio dalle ore 20:00 alle ore 24:00 presso lo spiazzo antistante la parrocchia San Castrese, in via Parrocchia, 46 Marano di Napoli. Stand gastronomici, mercatini della solidarietà e intrattenimento teatrale, coreutico e musicale sono gli ingredienti di questa iniziativa che vede coinvolti tutti i gruppi che operano nella comunità parrocchiale. Come numerose sono le attività benefiche messe in campo per tutto l’anno fino a culminare nell’attesa colonia estiva che consente a tanti bambini disagiati di beneficiare di due settimane di mare e  campo solare.  Numerosi sono stati i benefattori e i commercianti non solo di Marano che hanno sostenuto e incoraggiato questa iniziativa e altrettanto hanno fatto  gli artisti che hanno dato la propria, gratuita disponibilità per animare le cinque serate con le loro performance. Questa edizione sarà inaugurata stasera da Nicola Vorelli, cantante e fantasista napoletano finalista nelle scorse edizioni di Italia’s got Talent mentre nelle prossime date hanno offerto la loro disponibilità New Fitness Club di Mena e Terry Camerlingo con le allieve del corso di danza Modern-Contemporary; Fabio Brescia con il suo show il 13 luglio e nei giorni successivi si attende la conferma dei cantanti  Gloria Greco e Scialla. Non si può mancare!

Nota stampa

Nota di redazione:

Si spera che la gestione della viabilità non sia come quella vista l’anno scorso e che il comando dei vigili urbani abbia predisposto le opportune contromisure.

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
Condividi il tuo voto!


Dopo aver letto questo articolo mi sento...
  • Affascinato
  • Felice
  • Triste
  • Arrabbiato
  • Annoiato
  • Impaurito

Commenti