Il falso scoop di ieri di Internapoli sui commissari a Marano. Terranostranews aveva diffuso i nomi il 31 dicembre e il 1 gennaio

0
1297

I nomi dei nuovi commissari che si insedieranno al Comune di Marano li avevamo anticipati il 31 dicembre e il 1 gennaio scorso

(leggi gli articoli http://www.terranostranews.it/2016/12/31/marano-nomi-dei-papabili-commissari-lo-scioglimento-camorra/ (http://www.terranostranews.it/2017/01/01/marano-al-comune-arrivera-reppucci-tanti-gia-storcono-naso-suo-nome-legato-alle-vicende-chiaiano-perugia/)

con ben due articoli su Terranostranews, ripresi il giorno successivo anche dal Mattino di Napoli, ma ieri – su un sito on line della provincia di Napoli, a firma di tal Angelo Covino – con la consueta “faccia tosta”, è apparso il titolone, con l’enfasi solita dei giornalisti scorretti, “Esclusiva, ecco i nomi dei nuovi commissari”.

Non è la prima volta che certi siti e certi giornalisti saccheggiano Terranostranews e senza mai citare la fonte. Siamo abituati, ormai da anni. Carte note che vogliono darsi un tono che invece non sono altro che scopiazzatori di professione.

Quei nomi li avevamo già dati, ma qualcuno si è voluto “spendere” quello che non ha. Il Comune ha fatto la fine dei trac per la pessima politica e, come dimostrano tante inchieste, per le infiltrazioni della camorra nella vita amministrativa dell’ente, ma anche a causa di soggetti, pseudo giornalisti che per anni hanno taciuto dinanzi al mare di illegalità.

© Copyright lo sceriffo, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
Condividi il tuo voto!


Dopo aver letto questo articolo mi sento...
  • Affascinato
  • Felice
  • Triste
  • Arrabbiato
  • Annoiato
  • Impaurito

Commenti