Marano, il nuovo segretario generale e l’ok dell’eurodeputato. La “manda” Martusciello? Liccardo dice no

0
58 Visite

C’è sempre lo zampino di Martusciello. Anche l’arrivo di Maria Giuseppina D’Ambrosio, la nuova segretaria generale del Comune il cui insediamento è previsto per lunedì, sarebbe stato avallato, almeno secondo gli ultimi rumors, da Fulvio Martusciello. L’eurodeputato di Forza Italia, di casa a Bruxelles e specializzato in consigli (non sempre riusciti) da dare a Liccardo e ad altri forzisti del giuglianese rimasti appiedati alle ultime regionali, l’avrebbe caldamente sponsorizzata.  Un po’ come avvenne, sempre secondo le indiscrezioni, quando a Marano arrivò la “comunista” Brunella Asfaldo. Il primo cittadino, interpellato sull’argomento, ha tuttavia smentito che la nomina della D’Ambrosio sia stata in qualche modo influenzata da pressioni esterne e in particolare da quelle di Martusciello. Il nuovo segretario generale, che ha fama di essere un funzionario alquanto puntiglioso, è stata chiamata a sostituire il cerbero Luigi Cupolo, inviso a quasi tutti i dipendenti comunali, ma soprattutto ad avallare l’affidamento diretto dell’isola ecologica alla Ego Eco, la ditta di Cassino che avrebbe presentato – a detta della minoranza – una polizza fidejussoria non valida al momento della stipula del contratto con il Comune di Marano.

© Copyright 2016 Redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti