Insigne corteggiato da tre club europei, lo rivela il manager dell’attaccante

0
53 Visite

Fabio Andreotti, il manager di Insigne, spaventa il Napoli. a proposito del rinnovo del contratto del napoletano.  A radio Crc, nel programma Si Gonfia la Rete, ha spiegato che ci sono almeno tre grandi club europei che lo cercano.

“Ieri siamo stati a Castelvolturno e appena mettiamo piede nel centro tecnico, si accosta la nostra presenza al rinnovo di Lorenzo. Ci sono sirene importanti su Lorenzo che spingono ed è chiaro che l’attenzione viene posta sul ragazzo, ma posso dire che ieri non abbiamo parlato col Napoli di Lorenzo. Tutti sanno che Lorenzo ha un fratello, Roberto, che ha talento e siamo andati a Castelvolturno per discutere del futuro di Roberto e di Romano. Al momento l’argomento rinnovo Insigne non sarà trattato, ne riparleremo dopo il 15 maggio quindi alla fine del campionato, incontreremo il Napoli per capire se l’esperienza di Insigne continuerà in azzurro o altrove. La volontà del club e quello del calciatore è quello di trovare un accordo e continuare insieme, ma nel calcio termini assoluti non esistono. Ogni procuratore è tenuto a guardare alla finestra per cui sentiamo tutti anche per una questione di rispetto, ma vorremmo che il Napoli mettesse in piedi un progetto importante affinché Insigne diventi il Totti di Napoli”.

E poi lancia la pietra che farà discutere. “Ci sono tre club tra le 10 società più importanti d’Europa su Insigne, li abbiamo incontrati e alcuni vogliono altri incontri, ma Insigne non vuole nemmeno sapere i nomi di questi club tanto quanto è concentrato sul Napoli. Si tratta solo di sondaggi anche perché credo che Insigne continui col Napoli a giugno”.

Il Mattino
© Copyright Redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti