La ricetta del giorno: se il riso sposa la verza è profumo di natura

0
10804

La verza è una varietà di cavolo completamente avvolto da foglie verdi, larghe e increspate. E’ un ortaggio tipico dell’inverno, che quest’anno sembra volerci lasciare prematuramente…e non ci può fare che piacere. Ma frattanto siamo ancora legati al consumo, che è sempre bene privilegiare, di verdure di stagione. In particolare la verza ha una gran quantità di vitamina C e di Sali minerali, oltre che antiossidanti, da farcela ritenere indispensabile per sostenere la stagione dei raffreddori e delle influenze.  Le nostre nonne la cucinavano spesso e ho memoria di una enorme verza messa a sobollire intera, in poca acqua, avvolta dal suo vapore, con accanto  una piccola codina di maiale. Una ricetta arcaica che non ho avuto ancora modo di sperimentare e di ritrovare in altre ricette familiari. Quella più semplice e genuina ve la presento qui.

Ingredienti per 4 persone

1 verza di media grandezza

180 gr di riso

una noce di burro

olio evo, aglio,prezzemolo, sale q.b.

2 cucchiai di parmigiano grattugiato

50 gr. di gambetto di maiale

Preparazione

La verza, scartata le foglie più esterne, doppie e dure, va sfogliata, lavata e tagliata a listarelle. Alcune foglie vanno lasciate intere per la decorazione del piatto. In poca acqua su un fondo di pentola va poi adagiata la verdura, per procedere ad una cottura con coperchio, per circa 10 minuti.   In una padellina antiaderente, con un filo di olio, intanto si rosola un piccolo spicchio d’aglio e qualche pezzettone di gambetto di prosciutto. La verza tirata su dall’acqua va ripassata a fuoco vivo nell’olio, mentre si aggiunge altra acqua su quella di cottura, si porta a ebollizione e si cala il riso. A metà cottura si aggiunge la verza ripassata, che così si scioglie ancora e a cottura ultimata si manteca con burro e parmigiano. Per decorare il piatto si può usare qualche foglia di verza intera, su cui si versa il risotto, che va cosparso di prezzemolo tritato.

 

 

© Copyright Redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti